CALENDARIO

09

MAG

Valeria Ribero-Corossacz

  • Giovedì
  • giornata
  • Università degli studi di Torino

- in via di definizione -

21

FEB

La linea del colore: dove comincia e dove finisce il nero

  • Giovedì
  • 16.00
  • Polo del '900, via del Carmine 14, sala conferenze

Incontro con Alessandro Portelli nell'ambito del ciclo di seminari del Centro Interdipartimentale di Studi Americani ed Euro-Americani “Piero Bairati”, in collaborazione con il Museo diffuso della Resistenza.
Partendo da testi classici di James Weldon Johnson e Charles Chesnutt, l'intervento affronta il tema delle definizioni "razziali": chi è bianco, chi è nero, dov'è il confine, e come si passa da una parte all'altra.

03

FEB

La natura del pregiudizio

  • Domenica
  • 16.00
  • Polo del '900, corso Valdocco 4/A, sala conferenze

L'incontro è realizzato dal Centro studi Piero Gobetti nell'ambito del progetto integrato del Polo del '900 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza. L'iniziativa inoltre è parte del programma dedicato al Giorno della Memoria a cura della Città di Torino.

Intervengono:
Francesco Remotti (antropologo, Università di Torino)
Cristina Mosso (psicologa sociale, Università di Torino)
Chiara Ciaccheri (Museologa).

Che cos’è, come nasce, quali sono le conseguenze del pregiudizio? Una riflessione antropologica, storica, filosofica, politica e sociale tra storia e memoria, interrogandosi sulle paure, le intolleranze, le ansie, le insicurezze, le domande del nostro tempo. “I pregiudizi nascono nella testa degli uomini. E bisogna combatterli nella testa degli uomini, cioè con lo sviluppo delle conoscenze, e quindi con l’educazione, attraverso la lotta incessante contro ogni forma di settarismo” (N. Bobbio).

SCOPRI TUTTO >

27

GEN

VISITE GUIDATE A "CHE RAZZA DI STORIA"

  • Domenica
  • 11.30
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

VISITE GUIDATE A "CHE RAZZA DI STORIA"
Visite guidate all'installazione multimediale interattiva “Che razza di storia. 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”

Domenica 27 gennaio, alle ore 11.30 e alle ore 16.30 
al Polo del '900, in via del Carmine 14, sala 900

in occasione del Giorno della Memoria il Museo Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà propone la visita guidata all’installazione multimediale interattiva “Che razza di storia. 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”.

Ingresso e visita gratuiti. Prenotazione obbligatoria al numero 011 01120780
Per informazioni: progetto1938@museodiffusotorino.it

SCOPRI TUTTO >

26

GEN

La musica degli esclusi

  • Sabato
  • 21.00
  • Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi, via Mazzini 11

In occasione del Giorno della Memoria il Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino organizza un concerto dedicato a "la musica degli esclusi". Voce recitante: Olivia Manescalchi, musiche di Johann Sebastian Bach, Arnold Schönberg, Kurt Weill, Leone Sinigaglia, Felix Mendelssohn Bartholdy, Felix Mendelssohn Bartholdy, Jelly Roll Morton e Gustav Mahler.

SCOPRI TUTTO >

26

GEN

Party Time

  • Sabato
  • 18.00
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

La Rete Italiana di Cultura Popolare propone un’azione performativa di restituzione intorno al tema “Dalle testimonianze degli archivi alle nuove intolleranze”. L’azione è realizzata con il laboratorio del Borgo dei narratori e si svolgerà presso la sala ‘900 del Polo del ‘900, sulla base dell'attività di ricerca sulle memorie orali, realizzata in collaborazione con gli Istituti del Polo.

Un aperitivo o un party, come tanti ce ne sono, che si svolge tranquillamente. Dentro i dialoghi del nulla, del superfluo, quelli che servono per delineare i confini delle nostre identità sociali. Fuori l’inferno. I personaggi che si confondono con le persone, la scala dei grigi, gli ebrei di ieri con i migranti di oggi. Siamo proprio sicuri di essere tutti senza colpe nel desiderare di appartenere a un “club”, a un'unica, superiore “razza”. O continuare a festeggiare, a bere e a ballare non è forse una nuova danza della morte? 1939 - 1991 - 2019

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Info: info@reteitalianaculturapopolare.org – 3883275068

Al termine sarà possibile visitare l'installazione Che razza di storia.

23

GEN

Rinascita dell’antisemitismo nei Paesi dell’Est Europa?

  • Mercoledì
  • 18.00
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

Incontro Una riflessione sui Paesi dell’Est Europa: la legge promulgata a inizio del 2018 dal Parlamento polacco che prevede il carcere per chi accusi lo Stato di essere responsabile o complice dei crimini del Terzo Reich e della Shoah e il rinnovarsi di pregiudizi antiebraici nei Paesi ex comunisti.

Intervengono Vittorio Robiati Bendaud, Stefano Levi della Torre, modera Marco Brunazzi

Incontro a cura dell'Istituto di studi storici Gaetano Salvemini organizzato nell’ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali.

22

GEN

Bianco su nero. Iconografia della razza e guerra d’Etiopia

  • Martedì
  • 18.00
  • Polo del '900, via del Carmine 13, sala didattica

Bianco su nero. Iconografia della razza e guerra d’Etiopia. Discussione intorno al libro di Vanessa Righettoni (Quodlibet 2018).

Il libro affronta l’immagine dell’indigeno proposta in Italia tra il 1935-1936, durante la guerra d’Etiopia. Ne emerge un panorama denso di sollecitazioni culturali e visive, ma anche di distorsioni e contraddizioni rimaste impigliate nella propaganda di regime. È entro la rigida maglia della narrazione coloniale, tesa fra gli estremi dialettici di civiltà e barbarie, che il discorso razzista prende forma e si concretizza, in netto anticipo sulle tragiche leggi del 1938. Ne discutono con l'autrice Diego Guzzi (Unione culturale), Luca Pietro Nicoletti (Quodlibet) e Cecilia Pennacini (Università degli Studi di Torino).

L'evento è organizzato da Unione culturale Franco Antonicelli, Centro Piemontese Studi Africani e Museo Diffuso della Resistenza.

20

GEN

Conoscere la storia, conoscere le storie

  • Domenica
  • 17.00
  • Unione culturale Franco Antonicelli, via Cesare Battisti 4

Nel 1938, dal liceo Vittorio Alfieri furono espulsi 39 allievi e 2 insegnanti, per effetto dell’entrata in vigore delle leggi razziali. Alla luce delle recenti ricerche effettuate nell’archivio storico della scuola, un gruppo di studenti che oggi frequentano l’Alfieri ripercorrono le vicende di alcuni degli espulsi attraverso una mostra di documenti e un reading musicato che incrocia la grande Storia con le storie dei singoli.

Ore 17: inaugurazione della mostra di documenti
Ore 18: reading musicato

Organizza il Liceo classico Vittorio Alfieri, in collaborazione con l’UC Unione Culturale Franco Antonicelli e il Museo Diffuso della Resistenza. Con il sostegno della Fondazione CRT nell’ambito del progetto “I Ragazzi del Bunker. dal coinvolgimento al protagonismo” dell’Unione Culturale.

19

GEN

Documenti e oggetti in Avogadro. Una piccola ricognizione sul 1938 - mostra

  • Sabato
  • 8-17
  • IIS Avogadro, corso San Maurizio 8, Torino

Scuola e ordine: Scuola secondaria di secondo grado IIS Avogadro – Torino. Classi 1 e 2 D – 48 studenti
Insegnante: Enrica Bricchetto con Raffaella Taurino
La mostra sarà aperta dal 15 novembre al I dicembre e, nuovamente, con alcuni adattamenti, dal 19 al 27 gennaio.

L’attività espositiva affianca il cantiere di lavoro, nel quale i vari gruppi della classe affrontano il tema in modi diversi. I filoni principali riguardano l’analisi di interviste a testimoni presenti in rete, la scoperta della scuola come luogo degli eventi, la contestualizzazione di alcuni documenti presenti in archivio. Lo scopo è entrare nello spirito dell’epoca. Gli studenti racconteranno la loro esperienza in piccoli produzioni digitali. Il processo si può seguire nel Padlet del progetto https://padlet.com/ebricchetto1/m6ugc4mx2a6p pw bienniod

Apertura al pubblico: ore 8-17. Per i visitatori singoli o i piccoli gruppi non sono richieste prenotazioni mentre per le classi è opportuno informare la scuola con qualche giorno d'anticipo.

19

GEN

Party Time

  • Sabato
  • 18.00
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

La Rete Italiana di Cultura Popolare propone un’azione performativa di restituzione intorno al tema “Dalle testimonianze degli archivi alle nuove intolleranze”. L’azione è realizzata con il laboratorio del Borgo dei narratori e si svolgerà presso la sala ‘900 del Polo del ‘900, sulla base dell'attività di ricerca sulle memorie orali, realizzata in collaborazione con gli Istituti del Polo.

Un aperitivo o un party, come tanti ce ne sono, che si svolge tranquillamente. Dentro i dialoghi del nulla, del superfluo, quelli che servono per delineare i confini delle nostre identità sociali. Fuori l’inferno. I personaggi che si confondono con le persone, la scala dei grigi, gli ebrei di ieri con i migranti di oggi. Siamo proprio sicuri di essere tutti senza colpe nel desiderare di appartenere a un “club”, a un'unica, superiore “razza”. O continuare a festeggiare, a bere e a ballare non è forse una nuova danza della morte? 1939 - 1991 - 2019

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Info: info@reteitalianaculturapopolare.org – 3883275068

Al termine sarà possibile visitare l'installazione Che razza di storia.

17

GEN

“Nostra ignoranza e scelta”: l’esperienza e il racconto di Primo Levi e Giorgio Bassani

  • Giovedì
  • 17.30
  • Polo del '900, sala conferenze, via del Carmine 14

1938: le leggi antiebraiche. 1978: quarant’anni più tardi, «Il Ponte» è l’unica pubblicazione a commemorare l’evento, e Primo Levi ripropone alcune pagine del Sistema periodico ambientate negli anni di guerra: vi racconta dell’ignoranza sua e dei suoi amici rispetto allo sterminio in corso e della scelta partigiana che per tutti loro sarebbe seguita di lì a poco. 2018: in un tempo che sembra professare il culto della memoria, la nostra condizione d’ignoranza e le nostre possibilità di scelta.

Conferenza di Domenico Scarpa con letture di Roberta Fornier.

L’iniziativa è inserita all'interno del ciclo “Nostra ignoranza e scelta”: 1938 - 1978 - 2018″ nel programma dedicato al Giorno della Memoria a cura della Città di Torino, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Coordinamento Associazioni della Resistenza in Piemonte. L'incontro fa inoltre parte del progetto integrato del Polo del '900 coordinato dal Museo diffuso della Resistenza 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali.

SCOPRI TUTTO >

16

GEN

Antisemitismo e antisionismo

  • Mercoledì
  • 18.00
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

L’antisemitismo contemporaneo ha radici antiche: religiose, nazionali, sociali e razziali. Si presenta oggi fondamentalmente in tre modi: l’antisemitismo razzista erede dei pregiudizi di estrema destra, l’antisemitismo di matrice religiosa nei Paesi dominati dall’Islam fondamentalista e l’antisemitismo mascherato da antisionismo in alcune posizioni della sinistra radicale.

Intervengono: Vittorio Robiati Bendaud, Stefano Levi della Torre, modera Marco Brunazzi

Incontro a cura dell'Istituto di studi storici Gaetano Salvemini organizzato nell’ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali.

14

GEN

Umberto De Benedetti. L'identità umiliata

  • Lunedì
  • 18.00
  • Centro Sociale della Comunità Ebraica, p.tta Primo Levi 12

Per il ciclo "La Storia e le storie", Umberto De Benedetti. L’identità umiliata.
Testimonianze inedite sulla persecuzione degli Ebrei in Piemonte dalle carte dell’Archivio Terracini
In occasione dell’ottantesimo anniversario delle leggi razziste del 1938 l’Archivio Ebraico Terracini organizza un ciclo di incontri dedicati alle sue carte: cinque percorsi attraverso un patrimonio inedito e di grandissimo interesse, che contribuisce a documentare un periodo storico ancora in parte da conoscere.
Interviene Giancarlo Recchia. Presenta Fabio Levi

SCOPRI TUTTO >

10

GEN

La mancata pubblicazione dell’enciclica di Pio XI

  • Giovedì
  • 17.30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/A

La mancata pubblicazione dell'enciclica di Pio XI

L'incontro è dedicato alla vicenda singolare, e per certi versi romanzesca, di un testo commissionato dal papa Pio XI nell'estate del 1938 a un gesuita americano di passaggio a Roma, padre LaFarge (già autore di un volume contrario al razzismo americano, pubblicato negli USA), nella fase di preparazione della legislazione razziale antisemita del regime fascista.

L'incontro, organizzato dal Centro Internazionale di studi Primo Levi fa parte del ciclo nell'ambito del progetto integrato del Polo del '900 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza. L’iniziativa, inoltre, è inserita nel programma dedicato al Giorno della Memoria a cura della Città di Torino.

Letture di Roberta Fornier.

17

DIC

Le fughe degli ebrei piemontesi attraverso le Alpi

  • Lunedì
  • 18.00
  • Centro Sociale della Comunità Ebraica, p.tta Primo Levi 12

La Storia e le storie.
Testimonianze inedite sulla persecuzione degli Ebrei in Piemonte dalle carte dell’Archivio Terracini
In occasione dell’ottantesimo anniversario delle leggi razziste del 1938 l’Archivio Ebraico Terracini organizza un ciclo di incontri dedicati alle sue carte: cinque percorsi attraverso un patrimonio inedito e di grandissimo interesse, che contribuisce a documentare un periodo storico ancora in parte da conoscere.
17 dicembre 2018. Le fughe degli ebrei piemontesi attraverso le Alpi.
Davide Tromba (Animoka studios). Presenta Alberto Cavaglion

SCOPRI TUTTO >

13

DIC

Nodi e luoghi della persecuzione - Il soccorso ai ragazzi ebrei rifugiati a Nonantola

  • Giovedì
  • 17.30
  • Polo del '900, sala conferenze, via del Carmine 14

Conferenza con letture teatrali. Conferenza di Fausto Ciuffi. Legge Roberta Fornier

SCOPRI TUTTO >

12

DIC

THE EICHMANN SHOW. IL PROCESSO DEL SECOLO

  • Mercoledì
  • 17.30
  • Polo del '900, sala conferenze, via del Carmine 13

Per l’80° dell’emanazione delle leggi razziali in Italia proponiamo quattro film: la versione integrale del cinegiornale “Il Duce a Trieste” con il discorso del 18 settembre 1939 in cui Mussolini annuncia e motiva a suo modo la politica anti ebraica del regime, il film di Lizzani sul rastrellamento degli ebrei romani nell’ottobre 1943 e due film su due processi storici, quello di Norimberga e quello contro il criminale nazista Eichmann, che hanno al centro la persecuzione antiebraica nazista e l’identità di coloro che costruirono le modalità e portarono a termine lo sterminio degli ebrei nel periodo della guerra.

INGRESSO LIBERO
Polo del ‘900, Sala conferenze, Corso Valdocco 4a, Torino

12 dicembre | ore 17.30
THE EICHMANN SHOW. IL PROCESSO DEL SECOLO, di Paul Andrew Williams, Gran Bretagna, 2015, 90’
Introduce Giovanni De Luna

10

DIC

LE SCUOLE EBRAICHE DI TORINO TRA IL 1938 E GLI ANNI DEL DOPOGUERRA

  • Lunedì
  • 18.00
  • Centro Sociale della Comunità Ebraica, p.tta Primo Levi 12

Una serata per riflettere insieme: dalla discriminazione alla tutela dei diritti. Con la partecipazione di Cristina Bonino, Bruno Maida, Rav. Ariel Di Porto, dei ragazzi della Scuola ed una testimonianza di Riccardo Levi e di Elena Vita Finzi; in chiusura un piccolo rinfresco per giovani ed adulti.
h. 19.30 Break con rinfresco.
h.20.30 – As.S.E.T.
“UMBERTO TERRACINI – LEZIONE RECITATA”
La compagnia Marco Gobetti porta in scena “Umberto Terracini. La politica come partecipazione collettiva e difesa dell’autonomia individuale”. Recita Marco Gobetti, Testi di Leonardo Casalino.
Contributo per lo spettacolo: € 5,00

SCOPRI TUTTO >

10

DIC

Archive Alive! Episodi V e VI

  • Lunedì
  • 17,30
  • Mediateca Rai, via Verdi 31

Lunedì 26 novembre, 3 e 10 dicembre alle ore 17.30 alla Mediateca RAI, via Verdi 31
La Mediateca Rai propone lo sceneggiato "Storia d'amore e d'amicizia" di Franco Rossi, in occasione del progetto integrato del Polo del '900 coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza, 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”. La serie racconta la vicenda di due giovani amici fraterni innamorati della stessa ragazza durante gli anni del fascismo, tra disavventure, guerra e persecuzioni razziali. Con Claudio Amendola, Barbara De Rossi e Massimo Bonetti.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a mediateca.torino@rai.it tel 011 810 4858

SCOPRI TUTTO >

07

DIC

A Dream Denied?

  • Venerdì
  • 14.00
  • Fondazione Luigi Einaudi, Via Principe Amedeo 34

Conferenza di Britta Waldschmidt Nelson (Università di Augsburg). A Dream Denied? The Legacy of Martin Luther King, Jr. and the Situation of African Americans 50 Years after Dr. King’s Assassination, nell'ambito del ciclo di seminari del Centro Interdipartimentale di Studi Americani ed Euro-Americani “Piero Bairati”, in collaborazione con il Museo diffuso della Resistenza nell'ambito del progetto integrato del Polo del '900 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali.

SCOPRI TUTTO >

06

DIC

Nodi e luoghi della persecuzione. Fossoli un nome da non dimenticare

  • Giovedì
  • 17,30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Fossoli, un nome da non dimenticare

Terzo incontro del ciclo curato dal Centro studi Primo Levi nell'ambito del progetto integrato del Polo del '900 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza.
Ogni incontro è strutturato a due voci: lo studioso e l’attore.
Conferenza di Marzia Luppi. Letture di Roberta Fornier.

L’intervento intende percorrere la storia del Campo di Fossoli, inserendolo nelle vicende italiane e internazionali del secondo conflitto. Pur accennando alla sua lunga storia (1942-1970), l’attenzione sarà rivolta a presentare il ruolo avuto da Fossoli nella deportazione politica e razziale dall’Italia e a comprendere l’esperienza umana di quanti vi furono internati.

SCOPRI TUTTO >

04

DIC

Rassegna "Cinema e leggi razziali"

  • Martedì
  • 17,30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Proiezione del film L’oro di Roma, di Carlo Lizzani, Italia-Francia, 1961, 115’

A cura dell'Archivio nazionale cinematografico della Resistenza

03

DIC

Archive Alive! Episodi III e IV

  • Lunedì
  • 17,30
  • Mediateca Rai, via Verdi 31

Lunedì 26 novembre, 3 e 10 dicembre alle ore 17.30 alla Mediateca RAI, via Verdi 31
La Mediateca Rai propone lo sceneggiato "Storia d'amore e d'amicizia" di Franco Rossi, in occasione del progetto integrato del Polo del '900 coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza, 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”. La serie racconta la vicenda di due giovani amici fraterni innamorati della stessa ragazza durante gli anni del fascismo, tra disavventure, guerra e persecuzioni razziali. Con Claudio Amendola, Barbara De Rossi e Massimo Bonetti.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a mediateca.torino@rai.it tel 011 810 4858

SCOPRI TUTTO >

03

DIC

Chiesa e cattolici a Torino tra leggi razziali e aiuto agli ebrei

  • Lunedì
  • 17.30
  • Polo del '900, sala Memoria delle Alpi, via del Carmine 13

La vicenda della Chiesa e i cattolici torinesi e piemontesi nel tragico periodo che va dalla promulgazione delle Leggi razziali del 1938 e la Liberazione, è stata indagata e studiata negli anni passati, ma merita ulteriori approfondimenti e ricerche attraverso la documentazione istituzionale presente nel fondo Fossati nell’Archivio dell’Arcivescovado di Torino e di altre carte e carteggi privati. Incontro a cura della Fondazione Carlo Donat-Cattin.

Intervengono: 
Giuseppe Tuninetti - storico, docente Facoltà Teologica Torino
Emanuele Edallo - Università degli studi di Milano
Luca Rolandi - giornalista

SCOPRI TUTTO >

02

DIC

1938 - Quando scoprimmo di non essere più italiani

  • Domenica
  • 17,30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Proiezione del film documentario di Pietro Suber (Italia, 2018)


02

DIC

I luoghi della Torino ebraica e delle leggi razziali

  • Domenica
  • 11,00
  • Luoghi vari Torino centro

Nell'80° anniversario dell’emanazione delle leggi, il percorso proposto si snoda tra Piazza Carlina, la zona dell’ex ghetto ebraico, piazzetta Primo Levi, dove ha sede la Sinagoga, e l’ex Orfanotrofio israelitico, in via Lombroso 13. Saranno anche raccontate le storie, attraverso le Stolpersteine (pietre d’inciampo) che si incontreranno lungo la passeggiata, di due uomini ebrei: Silvio e Salvatore Segre.
Costo: 7,00€ a persona. Ritrovo in Piazza Carlina, al centro, vicino al monumento.
Il percorso fa parte del programma di Gran Tour. Prenotazione obbligatoria sul sito di Abbonamento Musei

SCOPRI TUTTO >

28

NOV

Rassegna “Cinema e leggi razziali”

  • Mercoledì
  • 17,30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Proiezione del documentario Il processo di Norimberga di Felix Podmaniczk, BRD, 1959, 78'
A cura dell'archivio cinematografico nazionale della Resistenza

27

NOV

Nodi e luoghi della persecuzione. La realtà di rom e sinti

  • Martedì
  • 17.30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Secondo incontro del ciclo Nodi e luoghi della persecuzione curato dal Centro studi Primo Levi nell'ambito del progetto integrato del Polo del '900 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza. Ogni incontro del ciclo è strutturato a due voci: lo studioso e l’attore. Letture di Roberta Fornier.

SCOPRI TUTTO >

27

NOV

L'antisemitismo dei poveri

  • Martedì
  • 18,00
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

Presentazione del libro di Guido Fubini L'antisemitismo dei poveri (Zamorani Ed., 2018). Ne discutono Anna Bravo, Paolo Di Motoli, Fabio Levi, modera Marco Brunazzi. A cura dell'Istituto di studi storici Gaetano Salvemini

27

NOV

Non c'è ritorno a casa...

  • Martedì
  • 10.30
  • Polo del '900, sala conferenze, via del Carmine 14

DIALOGO TRA DAVIDE SCHIFFER E BRUNO SEGRE
sul libro Non c'è ritorno a casa... Shoah, Resistenza, dopoguerra, di Davide Schiffer. Edizione Ass. Primalpe Costanzo Martini, 2018
Il libro racconta la vita di Davide Schiffer tra Resistenza, dopoguerra e la formazione universitaria a Torino prima e in Germania poi.
Letture di Paolo Cerrato, modera Alessandro Battaglino
L’incontro vuole mettere a confronto due protagonisti della Resistenza, vittime delle leggi razziali del 1938, legati, pur nella diversità delle loro vite e delle loro vicende umane e professionali, da un indissolubile anelito per la libertà e la verità.

SCOPRI TUTTO >

27

NOV

Torino: le leggi della vergogna

  • Martedì
  • 16.00
  • Polo del '900, via del Carmine 14, sala 900

"Torino: le leggi della vergogna. Rievocazione delle persecuzioni antisemite del regime" nell'ambito del progetto integrato del Polo del '900 coordinato dal Museo diffuso della Resistenza 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali.

Introduzione Maria Chiara Acciarini
Coordinamento Maria Grazia Sestero

Bruno Segre Il censimento degli ebrei, anticamera della deportazione
Bruno Maida La scuola e le leggi razziali
Antonio Caputo Razza e inGiustizia. Avvocati ebrei a Torino e leggi razziali
Nicola Adduci La Shoah attraverso i registri delle Carceri Nuove di Torino (1943-45)
Claudio Vercelli L’attualità di un passato che non passa. Sulle persistenze e sui mutamenti
del fascismo vecchio e nuovo nell’età della globalizzazione

SARANNO PROIETTATI IMMAGINI E DOCUMENTI DELL’ARCHIVIO NAZIONALE CINEMATOGRAFICO
DELLA RESISTENZA, CON UN’INTRODUZIONE DI CORRADO BORSA

SCOPRI TUTTO >

26

NOV

Archive Alive! Episodi I e II

  • Lunedì
  • 17,30
  • Mediateca rai, via Verdi 31

Lunedì 26 novembre, 3 e 10 dicembre alle ore 17.30 alla Mediateca RAI, via Verdi 31
La Mediateca Rai propone lo sceneggiato "Storia d'amore e d'amicizia" di Franco Rossi, in occasione del progetto integrato del Polo del '900 coordinato dal Museo Diffuso della Resistenza, 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”. La serie racconta la vicenda di due giovani amici fraterni innamorati della stessa ragazza durante gli anni del fascismo, tra disavventure, guerra e persecuzioni razziali. Con Claudio Amendola, Barbara De Rossi e Massimo Bonetti.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a mediateca.torino@rai.it tel 011 810 4858

SCOPRI TUTTO >

22

NOV

Filmato Il duce a Trieste, 18 settembre 1938

  • Giovedì
  • 20.00
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

La proiezione del filmato Il duce a Trieste, 18 settembre 1938, curata dall'Ancr, fa parte della rassegna cinematografica Cinema e leggi razziali. A 80 anni dalle leggi razziali. Intervengono Bruno Maida e Cecilia Pennacini

22

NOV

Il rifiuto dell’altro. A ottant’anni dalle leggi razziali

  • Giovedì
  • 18,00
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

A ottant’anni dalle leggi razziali, il giornalista Gad Lerner e la scrittrice italo-somala Igiaba Scego dialogano sulle forme contemporanee del rigetto dell’altro: le radici storiche, i nuovi luoghi e canali di diffusione e le strategie di resistenza. Ciclo di incontri Spotlight, a cura di Biennale Democrazia.

SCOPRI TUTTO >

21

NOV

Le case e le cose. Le leggi razziali del 1938 e la proprietà privata

  • Mercoledì
  • 17.30
  • Fondazione 1563 per l'Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo, piazza Bernini 5

Presso la sede della Fondazione dopo la conferenza di Fabio Levi con letture teatrali dal titolo Come gli ebrei furono colpiti nei loro beni, si terrà l'inaugurazione della mostra Le case e le cose. Le leggi razziali del 1938 e la proprietà privata.
L'esposizione è visitabile fino al 31 gennaio 2019 con ingresso libero dal lunedì al venerdì, dalle ore 16 alle ore 19.
Sono previste aperture straordinarie nei weekend del 24-25 novembre 2018 e 26-27 gennaio 2019 negli orari 10-13,30.
Per informazioni: info@fondazione1563.it www.fondazione1563.it

SCOPRI TUTTO >

20

NOV

Le leggi razziali del 1938

  • Martedì
  • 9.00
  • Torino, Accademia delle Scienze, Sala dei Mappamondi

Convegno dedicato alle leggi razziali del 1938.
Presiede Alberto Piazza, Accademia delle Scienze
Annalisa Capristo, Centro Studi Americani
Le reazioni degli ambienti accademici italiani
Fabio Levi, Direttore Centro Internazionale di Studi Primo Levi
Le risposte della società italiana (1938-1945)
Guido Neppi Modona, Università di Torino
Prospettive di ricerca sul coinvolgimento delle istituzioni e di enti esponenziali della società civile
Gian Savino Pene Vidari, Accademia delle Scienze
La legislazione antiebraica del 1938-39 in Piemonte nel campo dell'istruzione e dell'avvocatura
Paolo Valabrega, Accademia delle Scienze
La legislazione antiebraica del 1938-39: la comunità matematica italiana
Conclusioni
Massimo L. Salvadori, Accademia delle Scienze

SCOPRI TUTTO >

20

NOV

Attività per le scuole su leggi antiebraiche e razzismo

  • Martedì
  • 9.00
  • Scuola media statale Demetrio Cosola, Chivasso

Il Museo diffuso della Resistenza, insieme con ANPI Chivasso e Anpi Ivrea e Basso Canavese, organizza due mattinate, il 15 e il 20 novembre, destinate alle classi terze della scuola Media Statale Demetrio Cosola di Chivasso. Gli incontri sono dedicati al tema "leggi razziali" e ai Giusti. L'attività proposta è volta ad approfondimento della storia della legislazione antiebraica e più ampiamente al tema del razzismo a partire dalle due mostre "Scienza e vergogna" e "Che razza di storia" allestite rispetivamente al Rettorato dell'Università di Torino e al Polo del '900. Interverranno Vinicio Milani (ANPI Chivasso), Mario Beiletti (ANPI Ivrea e Basso Canavese) e l'ufficio attività educative del Museo diffuso della Resistenza.

19

NOV

Le leggi razziali del 1938

  • Lunedì
  • 15.00
  • Torino, Accademia delle Scienze, Sala dei Mappamondi

Convegno dedicato alle leggi razziali del 1938.
Saluti istituzionali
Introduce e presiede Massimo L. Salvadori, Accademia delle Scienze
Alberto Piazza, Accademia delle Scienze
La scienza contemporanea e le ceneri del razzismo
Massimo L. Salvadori, Accademia delle Scienze
Le radici storiche del razzismo
Saverio Gentile, Università Cattolica del Sacro Cuore
Le premesse della campagna razziale nell’Italia fascista: profili politici e storico-giuridici
Michele Sarfatti, Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano
Le leggi antiebraiche e la loro applicazione
Francesco Traniello, Accademia delle Scienze
Le risposte della Chiesa

SCOPRI TUTTO >

18

NOV

Mappe 2018: Eldorado

  • Domenica
  • 17.30
  • Polo del '900, sala 900, via del Carmine 14

Proiezione di anteprima nazionale di Eldorado
di Markus Imhoof (Svizzera/Germania, 2018, 92’)

Presentato in anteprima mondiale alla Berlinale 2018 e più recentemente al Festival dei Diritti Umani di Lugano, Eldorado di Markus Imhoof esplora il fenomeno migratorio in Europa mettendo in dialogo il presente con il passato. Ripensando alla storia di Giovanna, ragazzina italiana che trovò rifugio presso la sua famiglia durante la Seconda Guerra Mondiale, il regista svizzero compie un viaggio nel Mar Mediterraneo per capire come vengono trattati oggi rifugiati e richiedenti asilo tra Sud Italia e Svizzera. 

La proiezione in anteprima nazionale di Eldorado è organizzata dall’Unione culturale Franco Antonicelli per il ciclo di appuntamenti “Mappe 2018” ideato nell’ambito del progetto “1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”.

SCOPRI TUTTO >

17

NOV

I luoghi della Torino ebraica e delle leggi razziali

  • Sabato
  • 11,00
  • Luoghi vari Torino centro

Nell'80° anniversario dell’emanazione delle leggi, il percorso proposto si snoda tra Piazza Carlina, la zona dell’ex ghetto ebraico, piazzetta Primo Levi, dove ha sede la Sinagoga, e l’ex Orfanotrofio israelitico, in via Lombroso 13. Saranno anche raccontate le storie, attraverso le Stolpersteine (pietre d’inciampo) che si incontreranno lungo la passeggiata, di due uomini ebrei: Silvio e Salvatore Segre.
Costo: 7,00€ a persona. Ritrovo in Piazza Carlina, al centro, vicino al monumento.
Il percorso fa parte del programma di Gran Tour. Prenotazione obbligatoria sul sito di Abbonamento Musei

SCOPRI TUTTO >

15

NOV

La parola ebreo: ottant'anni dalle leggi razziali - mostra

  • Giovedì
  • giornata
  • Scuola primaria Leone Fontana, via Buniva 19, Torino

Scuola e ordine: Scuola primaria Leone Fontana , Torino. 15 classi, 320 alunni circa
Insegnante: Margherita Marengo (responsabile Archivio Storico Fontana) con Mariella Maimone, Erica Sclavo, Janca Anselmo
Periodo di svolgimento: 15-22 novembre 2018
Descrizione: Sarà allestita una mostra nell’Archivio della scuola dove verranno esposti documenti, libri della biblioteca storica e materiali realizzati dagli alunni. La mostra sarà aperta anche alle scuole dell’Istituto comprensivo Ricasoli e al territorio.

15

NOV

Noi e le leggi razziali - mostra

  • Giovedì
  • giornata
  • Liceo Cavour, corso Tassoni 15, Torino

Scuola e ordine: Liceo Cavour, Torino. Tutte le classi, circa 700 studenti
Insegnante: Laura Curatolo con Simonetta Andriolo, Laura Gallina, Francesco Russo e Sivia Uggetti
Periodo di svolgimento: 15 novembre in succursale; giorni vicini al 15 novembre in sede
Descrizione: In sede visita guidata condotta da un gruppo di allievi all’archivio della scuola con esposizione della documentazione riguardante gli studenti espulsi nel 1938 dal liceo Cavour. Attività propedeutica condotta dai docenti di Storia e Filosofia nelle classi del triennio e da quelli di Storia in alcune del biennio: inquadramento storico del fascismo.
In succursale: esposizione orale, condotta in ogni classe da 5 allievi di 5^G, con ausilio multimediale, di 3 biografie significative a conclusione di un lavoro di ricerca. Attività propedeutica in tutte le classi: visione del video Correva l’anno 1938 (con filmati e analisi di Michele Sarfatti)

15

NOV

Attività per le scuole su leggi antiebraiche e razzismo

  • Giovedì
  • 9.00
  • Scuola media statale Demetrio Cosola, Chivasso

Il Museo diffuso della Resistenza, insieme con ANPI Chivasso e Anpi Ivrea e Basso Canavese, organizza due mattinate, il 15 e il 20 novembre, destinate alle classi terze della scuola Media Statale Demetrio Cosola di Chivasso. Gli incontri sono dedicati al tema "leggi razziali" e ai Giusti. L'attività proposta è volta ad approfondimento della storia della legislazione antiebraica e più ampiamente al tema del razzismo a partire dalle due mostre "Scienza e vergogna" e "Che razza di storia" allestite rispetivamente al Rettorato dell'Università di Torino e al Polo del '900. Interverranno Vinicio Milani (ANPI Chivasso), Mario Beiletti (ANPI Ivrea e Basso Canavese) e l'ufficio attività educative del Museo diffuso della Resistenza.

15

NOV

Le leggi razziali al liceo Alfieri

  • Giovedì
  • 17.30
  • Liceo Alfieri, corso Dante 80

Il 15 novembre del 1938 veniva emanato il Regio Decreto-Legge n. 1779 Integrazione e coordinamento in unico testo delle norme già emanate per la difesa della razza nella Scuola italiana. Alla luce delle recenti ricerche effettuate nell'archivio storico del liceo, gli studenti dell'Alfieri ripercorrono le vicende di alcuni allievi ed insegnanti espulsi dalla scuola in seguito alle leggi razziali, emanate 80 anni fa. La grande Storia incrocia le storie dei singoli: i sommersi, i salvati, l'aiuto, la delazione sono il tema di un reading accompagnato da musiche, che sarà presentato giovedì 15 novembre, alle ore 17,30 nell'Auditorium del liceo, in corso Dante 80. 
L'evento sarà accompagnato da una mostra di documenti esposti nei locali della scuola.

SCOPRI TUTTO >

14

NOV

Io c'ero / Io ci sono. Il Liceo Gioberti ricorda la legislazione fascista razzista del 1938

  • Mercoledì
  • giornata
  • Liceo V. Gioberti, via Sant'Ottavio 9, Torino

Scuola e ordine: Scuola secondaria di secondo grado Liceo V. Gioberti, Torino. Partecipazione di tutta la scuola, 1300 studenti
Insegnante: Enrico Manera con Girolamo De Miranda, Monica Gargano, Claudia Prato e altri
Periodo di svolgimento: 14 e 15 novembre 2018
Descrizione: Biennio: visita all’archivio con esposizione dei documenti relativi agli studenti espulsi. Studenti tutor spiegano il lavoro svolto. Triennio: Intervento in plenaria (6 di 1 ora in 2 giorni, 5 classi a turno) in Auditorium.
Tutte le classi hanno modo di conoscere la documentazione relativa alla legislazione razzista e le vicende di studenti e docenti espulsi dal Liceo Gioberti nel 1938 tramite l’esposizione del progetto Non dimenticare e la visione del documentario Portami a ballare, 8′ (prodotto nell’a.a. 2017-18). In ogni turno sono previsti interventi delle classi partecipanti, proposti nei giorni precedenti al coordinamento, in forma di letture di testi narrativi o testimonianze.

12

NOV

Conferenza stampa: Le scuole e le Leggi razziali (1938-2018)

  • Lunedì
  • 12.00
  • Consiglio Regionale del Piemonte, Palazzo Lascaris, via Alfieri 15

Nella conferenza stampa verranno forniti dati ed elementi sulle molteplici iniziative che si svolgeranno nelle scuole piemontesi, con particolare riferimento al giorno 15 novembre, ricorrenza dell'emanazione del testo unico delle leggi razziali.
Saranno inoltre presentati i progetti didattici (ricerche negli archivi scolastici, mostre, incontri con testimoni, pubblicazioni, spettacoli teatrali ecc.) che insegnanti e studenti hanno intrapreso, o stanno per intraprendere, nel corso del corrente anno scolastico sul tema delle leggi razziali.
Alla conferenza stampa parteciperanno Nino Boeti, presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Franco Francavilla, ispettore scolastico dell’USR Piemonte, e Claudio Dellavalle, presidente Istoreto.

SCOPRI TUTTO >

12

NOV

Le leggi razziali e il D'Azeglio - mostra

  • Lunedì
  • giornata
  • Liceo D'Azeglio, via Parini 8, Torino

Scuola e ordine: Scuola secondaria di secondo grado Liceo Classico Massimo D’Azeglio, Torino. Studenti della scuola (680)
Insegnante: Giorgio Brandone con Tiziana Cerrato
Periodo di svolgimento:
- settimana dal 12 al 15 novembre 2018 Descrizione: nell’Aula Magna del Liceo sarà possibile visitare la mostra “Le leggi razziali e il D’Azeglio” con la guida di alcuni studenti – per prenotazioni di classi esterne alla scuola è possibile scrivere una mail a giorgio.brandone@liceomassimodazeglio.it
- 15 novembre 2018. Descrizione: Incontro in Aula magna di gruppi di studenti; riflessione sulle leggi razziali e sulla loro applicazione nel Liceo D’Azeglio, illustrazione della mostra “Il D’Azeglio e le leggi razziali“, ricordo di Virginia Montalcini e di Franco Tedeschi davanti alle pietre di inciampo.

12

NOV

L’azione dell’EGELI in Piemonte

  • Lunedì
  • 18.00
  • Centro Sociale della Comunità Ebraica, p.tta Primo Levi 12

La Storia e le storie.
Testimonianze inedite sulla persecuzione degli Ebrei in Piemonte dalle carte dell’Archivio Terracini
In occasione dell’ottantesimo anniversario delle leggi razziste del 1938 l’Archivio Ebraico Terracini organizza un ciclo di incontri dedicati alle sue carte: cinque percorsi attraverso un patrimonio inedito e di grandissimo interesse, che contribuisce a documentare un periodo storico ancora in parte da conoscere.
Intervengono Chiara Pipino e Franca Varallo. Presenta Fabio Levi

SCOPRI TUTTO >

08

NOV

Francamente razzisti

  • Giovedì
  • 18,00
  • Polo del '900, via del Carmine 14, sala didattica

Presentazione del libro di Claudio Vercelli, Francamente razzisti. 1938: storia e memorie delle leggi razziali, Edizioni del Capricorno, 2018. Insieme all'autore ne discuteranno Dario Disegni (Presidente della Comunità Ebraica di Torino), Alberto Sinigaglia e Federica Tabbò (Museo diffuso della Resistenza di Torino).

SCOPRI TUTTO >

08

NOV

Indossare la pelle dell'altro: il blackface

  • Giovedì
  • 14.00
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Conferenza di Anna Scacchi (Università di Padova), nell'ambito del ciclo di seminari del Centro Interdipartimentale di Studi Americani ed Euro-Americani "Piero Bairati", in collaborazione con il Museo diffuso della Resistenza.

SCOPRI TUTTO >

06

NOV

È alla musica che mi sento trascinato

  • Martedì
  • 16.00
  • Salone del Conservatorio, Piazza Bodoni 6

“È alla musica che mi sento trascinato”. Convegno in memoria di Leone Sinigaglia, musicista torinese ed europeo, a 150 anni dalla nascita. Intervengono: Dario Disegni, Enrico Fubini, Andrea Lanza, Stefano Leoni, Giorgio Pugliaro, Luciano Morbiato, Gigliola Bianchini. A cura di Giuliana Maccaroni.

SCOPRI TUTTO >

06

NOV

Musiche di Leone Sinigaglia

  • Martedì
  • 21.00
  • Salone del Conservatorio, Piazza Bodoni 6

Concerto in memoria di Leone Sinigaglia, musicista torinese ed europeo, a 150 anni dalla nascita.
Musiche di Leone Sinigaglia. Quattro Liriche op. 34. Ingresso libero

SCOPRI TUTTO >

05

NOV

Polo Presente: Razzismi. A 80 anni dalle leggi razziali del 1938

  • Lunedì
  • 18.00
  • Polo del '900, sala didattica, via del Carmine 14

Seminario di approfondimento su come i musei affrontano i temi di razza e razzismo, attraverso gli allestimenti di mostre e musei.
Ne discutono Massimo Venegoni (Studio Dedalo), Carlo Riccobono e Roberto Bella (Aurora Meccanica). Facilita Paola Boccalatte

03

NOV

Concerto dell'Orchestra da camera Giovanni Battista Polledro

  • Sabato
  • 21.00
  • Teatro Vittoria, via Antonio Gramsci 4

Nell’ambito della Notte delle Arti Città di Torino, l’Orchestra da Camera G.B. Polledro prosegue nella sua tematica di armonia nelle differenze con l’unione tra musica classica e arti contemporanee. Alle ore 21 l’esecuzione del 2° Concerto della Stagione Polledro 2018-2019 con l’organico orchestrale composto da una trentina di musicisti diretti da Federico Bisio.
Musiche di Edvard Elgar, Introduzione e allegro per quartetto d'archi e orchestra d'archi op. 47 con il Quartetto Res e i Solisti Tommaso Belli e Vittorio Sebeglia al violino, Ruggero Mastrolorenzi alla viola e Filippo Tortia al violoncello, a cui segue il Divertimento per archi Sz. 113 di Bela Bartòk, e, a chiudere, di Leoš Janácek, la Suite per orchestra d'archi. La serata musicale si concluderà con un omaggio a sorpresa a un torinese vittima delle leggi razziali.

SCOPRI TUTTO >

29

OTT

Polo Presente: Razzismi. A 80 anni dalle leggi razziali del 1938

  • Lunedì
  • 18,00
  • Polo del '900, sala didattica, via del Carmine 14

Seminario di approfondimento su come i musei affrontano i temi di razza e razzismo, attraverso la documentazione di archivio.
Ne discuteranno Elisabetta Reale - Archivio di Stato, Paola Novaria - Università degli Studi di Torino. Facilita Davide Bobba

22

OTT

Torino sotto attacco. La città nel secondo conflitto mondiale: dalle leggi razziali alla Liberazione

  • Lunedì
  • 8,30
  • Torino, Archivio Storico della Città, via Barbaroux, 32

22 ottobre 2018 - 26 aprile 2019

A ottant’anni dalla vergognosa pagina delle leggi razziali del 1938, l’Archivio Storico della Città di Torino propone una ricca esposizione (oltre 300 pezzi in mostra tra documenti, fotografie, disegni, mappe e oggetti) per ripercorrere le tappe cruciali della storia della città: il processo di discriminazione e di espulsione degli ebrei dalla vita sociale, le persecuzioni, la guerra, i bombardamenti, le scene di vita quotidiana nella città colpita, la paura, la ricerca di normalità e infine la Liberazione e il lento ritorno alla vita di prima.

Ci fu anche chi si oppose al pensiero unico (come dimostra la testimonianza di Bruno Segre nella sala dedicata alle leggi razziali) anticipando i nuovi valori emersi dalla II Guerra mondiale, tra cui uno riconosciuto come universale, il valore della vita.

Infine, per sensibilizzare i visitatori sui rischi legati al razzismo e al pregiudizio, per la prima volta saranno resi pubblici documenti a lungo protetti da norme di riservatezza: testimonianze per riflettere sugli orrori della guerra, sul progresso sociale, sulle conquiste civili e democratiche.

Orari: da lunedì a venerdì 8.30-16.30
Chiuso festivi e venerdì 2 novembre

INGRESSO LIBERO

Aperture straordinarie
sabato 17 novembre: 11,00-19,00
sabato I dicembre: 11,00-19,00

SCOPRI TUTTO >

22

OTT

Polo Presente: Razzismi. A 80 anni dalle leggi razziali del 1938

  • Lunedì
  • 18,00
  • Polo del '900, sala didattica, via del Carmine 14

Seminario di approfondimento su come i musei affrontano i temi di razza e razzismo, attraverso le attività educative.
Ne discuteranno Federica Tabbò - Museo diffuso della Resistenza, Aldo Salassa - Istoreto, Sabrina Benussi - Trieste. Facilita Federica Tabbò

20

OTT

80 ANNI FA LE LEGGI RAZZIALI. Voci di oppressi e oppressori

  • Sabato
  • 17.00
  • Centro Studi Sereno Regis, via Garibaldi 13

In occasione dell’ottantesimo anniversario della promulgazione delle leggi razziali un percorso di letture e immagini che mette a confronto le impietose disposizioni dei testi legislativi e le testimonianze di donne e uomini ebrei che patirono quella persecuzione negli anni tra il 1938 e il 1945. Le letture saranno interpretate da alcuni componenti del gruppo di lettura Leggistorie (Walter Cassani, Anisia Gallo, Roberta La Monica, Mirco Tosches, Sabrina Verderone).

SCOPRI TUTTO >

19

OTT

Polo Presente: Razzismi. A 80 anni dalle leggi razziali del 1938

  • Venerdì
  • 18.00
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/A

Lecture di Evelyne Heyer, curatrice della mostra Nous et les autres. Des préjugés au racisme (Musée de l'Homme di Parigi).
I musei, osservatori privilegiati dei mutamenti culturali e sociali, sono chiamati a interpretare e rappresentare l’eredità conflittuale del passato e a interrogarsi su eventi e modelli che si ripropongono con preoccupanti analogie rispetto alle pagine più buie della storia. Molti musei oggi scelgono di rinunciare a un’improbabile e insostenibile neutralità per prendere posizione e, grazie agli strumenti della ricerca storica e scientifica, di intervenire su pregiudizi e falsi miti, del passato e del presente.

17

OTT

MAPPE 2018 - La caccia. MIlitarizzare i confini

  • Mercoledì
  • 18.00
  • Polo del '900, Palazzo San Daniele, Sala Novecento

Appuntamento è dedicato a quei luoghi di frontiera tra Liguria e Costa Azzurra che per molti rappresentano delle mete di villeggiatura ma che si rivelano avamposti militarizzati quando si cerca di attraversarli senza il passaporto giusto. Storicamente, quello di Ventimiglia è anche il confine che cercavano di valicare gli ebrei in fuga dalle persecuzioni nazi-fasciste dopo le leggi razziali.

Ne discuteranno: Barbara Berruti (Istoreto - Istituto piemontese per la Storia della Resistenza, Torino), Francesco Migliaccio (ricercatore - Sulle tracce di Francesco Biamonti)

A cura dell'Unione culturale "Franco Antonicelli"

16

OTT

“Un problema di scottante attualità”. Le leggi razziste del 1938

  • Martedì
  • 15.00
  • Polo del '900, Palazzo San Daniele, Sala didattica

Giornata di studio per insegnanti
Programma:
Saluti istituzionali
Introduzione, Vincenzo Sorella, Proteo Torino
Il fascismo e le leggi razziali. Un quadro d’insieme, Enrico Manera, Istoreto
Gli effetti delle legislazione razzista sugli ebrei italiani e stranieri, Barbara Berruti, Istoreto
Mostre e attività didattiche dell’80° della Legislazione, Federica Tabbò, Museo Diffuso
Tullio e i giusti del canavese, Ileana Orsini, IC Verolengo
Le conseguenze delle leggi razziali del 1938 al Liceo Gioberti. Monica Gargano e Girolamo de Miranda, Liceo Gioberti

SCOPRI TUTTO >

15

OTT

Silvia Revere in Valle Camonica tra fuga e resistenza al nazifascismo

  • Lunedì
  • 18.00
  • Centro Sociale della Comunità Ebraica, p.tta Primo Levi 12

La Storia e le storie.
Testimonianze inedite sulla persecuzione degli Ebrei in Piemonte
dalle carte dell’Archivio Terracini
In occasione dell’ottantesimo anniversario delle leggi razziste del 1938 l’Archivio Ebraico Terracini organizza un ciclo di incontri dedicati alle sue carte: cinque percorsi attraverso un patrimonio inedito e di grandissimo interesse, che contribuisce a documentare un periodo storico ancora in parte da conoscere.
15 ottobre 2018. Silvia Revere in Valle Camonica tra fuga e resistenza al nazifascismo.
Bernardino Pasinelli e Valerio Moncini. Presenta Michele Sarfatti

SCOPRI TUTTO >

12

OTT

Rassegna "Cinema e leggi razziali"

  • Venerdì
  • 17,30
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Proiezione del film The Eichmann Show, il processo del secolo, di Paul Andrew Williams, Gran Bretagna, 2015, 90’

A cura dell'Archivio nazionale cinematografico della Resistenza

09

OTT

Anteprima del film documentario 1938. Diversi di Giorgio Treves

  • Martedì
  • 21,00
  • Cinema Massimo, via Verdi 18

l film documentario è stato presentato con successo alla recente Mostra del Cinema di Venezia. La proiezione sarà introdotta dalle istituzioni e dal regista. Al termine del film incontro con Giorgio Treves, la produttrice Carolina Levi, Bruno Segre e altre personalità.
Ingresso euro 4,50.

SCOPRI TUTTO >

02

OTT

1938 - Quando scoprimmo di non essere più italiani

  • Martedì
  • 18,00
  • Polo del '900, sala conferenze, corso Valdocco 4/a

Proiezione del film documentariodi Pietro Suber (Italia, 2018)
A cura del Museo Diffuso della Resistenza in collaborazione con la Fondazione Polo ‘900

29

SET

Torino 1938-1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione

  • Sabato
  • 10.00
  • Polo del '900, Palazzo San Celso, Museo diffuso della Resistenza

A 70 anni dall'entrata in vigore della Costituzione repubblicana e 80 dall'emanazione delle leggi razziali, l'ANPI sez. V, "Baroni-Franchetti-Ballario-Rolando" di Torino propone a iscritti e simpatizzanti un momento formativo su questi temi attraverso una visita al Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà. Il Museo offre infatti un percorso che ha come estremi cronologici proprio questi due capitoli storici: Torino 1938-1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione.

27

SET

Contro l'intolleranza

  • Giovedì
  • 21.00
  • Casa del Quartiere, via Oddino Morgari 14

Nell'annivesario delle leggi razziali e nell'ambito del Comitato Provinciale Coordinamento Torinese "Mai più fascismi", "Mai più razzismi", la sezione ANPI Nicola Grosa – Circoscrizione 8 – San Salvario Cavoretto Borgo Po, in collaborazione con la Comunità ebraica e ANPI Provinciale, invita all'incontro sul tema "Contro l'intolleranza", il 27 Settembre 2018 presso la casa del Quartiere. Incontro con Gad Lerner, Dario Disegni, Lorenzo Gianotti. Introduce e modera Adramet Barry.

SCOPRI TUTTO >

18

SET

“Il problema di scottante attualità è quello razziale”

  • Martedì
  • 9.00
  • Polo del '900, Palazzo San Daniele, Sala Novecento

“Il problema di scottante attualità è quello razziale”. Il discorso di Mussolini a Trieste 80 anni dopo
Il 18 settembre 1938 Benito Mussolini annunciava da Trieste le “soluzioni necessarie” per affrontare il “problema ebraico”, dichiarando l’ebraismo mondiale un “nemico irreconciliabile” del fascismo. A ottant’anni da quella giornata, la proiezione del filmato originale custodito dall’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza sarà accompagnata da una riflessione sulla genesi delle Leggi razziali, sulla loro applicazione, sul ruolo della stampa nella loro diffusione e su come il linguaggio sia stato utilizzato per plasmare l’immaginario comune dell’ebreo, fino al coinvolgimento del mondo scientifico nell’avvalorare l’assurda e aberrante teoria della superiorità della razza ariana.
L’iniziativa è organizzata dal Polo del ‘900 e dall’Ordine dei giornalisti del Piemonte.

SCOPRI TUTTO >

17

SET

Un viaggio nella paura e nel coraggio

  • Lunedì
  • 16.30
  • Archivio di Stato, piazzetta Mollino 1

Presentazione del volume "Un viaggio nella paura e nel coraggio. Il viaggio di Amalia alla scoperta delle emozioni della paura e del coraggio con un'antologia di documenti storici dell'Archivio di Stato di Torino", a cura di Chiara Barbero e Marco Testa, commento di Marco Carassi, Hapax editore, Torino 2018. Una sezione del libro è dedicata in particolare alle Leggi razziali del 1938.

SCOPRI TUTTO >

16

SET

A memoria: 1938-2018

  • Domenica
  • 15.00
  • Cimitero Monumentale, corso Regio Parco 80

Concerto. TOrun Brass, ottoni e Green Duo, clarinetti.
MITO per la Città incrocia, in alcuni luoghi simbolici di Torino, le iniziative 'diffuse' proposte dal Museo della Resistenza nell'ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali. Alcuni concerti per ottoni, archi e fiati ricorderanno quella pagina buia della storia italiana e renderanno omaggio al compositore di origine ebraica Leone Sinigaglia.

SCOPRI TUTTO >

16

SET

A memoria: Leone Sinigaglia

  • Domenica
  • 16.30
  • Museo della Montagna, piazzale Monte dei Cappuccini 7

Concerto. TOrun Brass, ottoni e Tàlia Ensemble, archi.
MITO per la Città incrocia, in alcuni luoghi simbolici di Torino, le iniziative 'diffuse' proposte dal Museo della Resistenza nell'ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali. Alcuni concerti per ottoni, archi e fiati ricorderanno quella pagina buia della storia italiana e renderanno omaggio al compositore di origine ebraica Leone Sinigaglia.

SCOPRI TUTTO >

16

SET

A memoria: Leone Sinigaglia

  • Domenica
  • 18.00
  • Parco Europa, piazzola Sinigaglia, Cavoretto

Concerto. TOrun Brass, ottoni.
MITO per la Città incrocia, in alcuni luoghi simbolici di Torino, le iniziative 'diffuse' proposte dal Museo della Resistenza nell'ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali. Alcuni concerti per ottoni, archi e fiati ricorderanno quella pagina buia della storia italiana e renderanno omaggio al compositore di origine ebraica Leone Sinigaglia.

SCOPRI TUTTO >

16

SET

A memoria: Leone Sinigaglia

  • Domenica
  • 18.30
  • Oasi di Cavoretto, strada Santa Lucia 89

Concerto. Tàlia Ensemble, archi.
MITO per la Città incrocia, in alcuni luoghi simbolici di Torino, le iniziative 'diffuse' proposte dal Museo della Resistenza nell'ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali. Alcuni concerti per ottoni, archi e fiati ricorderanno quella pagina buia della storia italiana e renderanno omaggio al compositore di origine ebraica Leone Sinigaglia.

SCOPRI TUTTO >

15

SET

A memoria: 1938-2018

  • Sabato
  • 15.00
  • Museo diffuso della Resistenza, corso Valdocco 4/A

Concerto. Green Duo, clarinetti e 27 Reeds Sax Quartet.
MITO per la Città incrocia, in alcuni luoghi simbolici di Torino, le iniziative 'diffuse' proposte dal Museo della Resistenza nell'ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali. Alcuni concerti per ottoni, archi e fiati ricorderanno quella pagina buia della storia italiana e renderanno omaggio al compositore di origine ebraica Leone Sinigaglia.

SCOPRI TUTTO >

13

SET

A memoria: 1938-2018

  • Giovedì
  • 18.00
  • Centro Sociale Comunità Ebraica, piazzetta Primo Levi 12

Concerto. TOrun Brass, ottoni.
MITO per la Città incrocia, in alcuni luoghi simbolici di Torino, le iniziative 'diffuse' proposte dal Museo della Resistenza nell'ambito del progetto 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali. Alcuni concerti per ottoni, archi e fiati ricorderanno quella pagina buia della storia italiana e renderanno omaggio al compositore di origine ebraica Leone Sinigaglia.

SCOPRI TUTTO >

10

LUG

A 80 anni dalle leggi razziali. Razzismi di ieri e razzismi di oggi

  • Martedì
  • 17.00
  • Polo del '900, Palazzo San Daniele, Sala didattica

ANPPIA (Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti) Torino e il Centro documentazione Antonio Labriola promuovono un incontro sul tema delle leggi razziali del 1938 e dei razzismi di ieri e di oggi. Interverrano l'avv. Bruno Segre (ANPPIA), la prof. Maria Chiara Acciarini (ANED), Giuseppe Bonfratello (Centro Labriola).

SCOPRI TUTTO >

29

GIU

MAPPE 2018. L'ASILO

  • Venerdì
  • 18.00
  • Polo del '900, Palazzo San Daniele, Sala Novecento

Lettura teatrale organizzata dall’Unione culturale Franco Antonicelli in collaborazione con Doppeltraum Teatro. Un insegnante precario si trova alle prese con le classi di un liceo che chiedono di affrontare una delle sfide cruciali del nostro tempo: la domanda di asilo di migliaia di esseri umani in fuga dalla loro terra di origine e la diffusa percezione di insicurezza di chi è chiamato a dare una risposta alle loro richieste di accoglienza e protezione. Quando gli studenti accettano di trasformarsi nei personaggi di una tragedia scritta e rappresentata nell’Atene di Pericle nel V secolo a. C., la classe diventa un teatro: inizia così un viaggio a ritroso nel tempo che scalfirà pregiudizi sedimentati e illusioni rassicuranti, compresa quella secondo cui le Supplici di Eschilo racconterebbero la tragedia di chi fugge anziché l’ipocrita farsa di chi rifiuta l’accoglienza in nome dei diritti di chi è già cittadino.

SCOPRI TUTTO >

19

GIU

MAPPE 2018. LA MIGRAZIONE

  • Martedì
  • 18.00
  • Polo del '900, Palazzo San Daniele, Sala Novecento

IL POTERE DELLE PAROLE. Linguaggi che discriminano, linguaggi che emancipano.
A ottant’anni dalla promulgazione delle leggi razziali in Italia del 1938, Federico Faloppa (University of Reading) e il rapper Amir Issaa offriranno una riflessione sul potere performante della parola nella società italiana contemporanea, alla luce della retorica ostile all’immigrazione del linguaggio politico da un lato e della simultanea rivendicazione dei diritti umani e di cittadinanza dall’altro. L’evento, organizzato dal Centro Piemontese Studi Africani e dall’Unione Culturale Antonicelli, si inserisce nell’ambito del progetto “1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali” del Polo del '900 ed è inserito nel programma del Festival CreativAfrica.

SCOPRI TUTTO >

02

GIU

Passepartout Festival "l'Altro"

  • Sabato
  • 21,00
  • Asti, Biblioteca Astense

La rassegna mette a confronto l’anno in corso con uno della storia nel quale, come in uno specchio, si riconoscano, a vari livelli, analogie utili a capire il presente e a intuire il futuro, con l’aiuto dei maggiori storici, giornalisti e scrittori. Per il 2018 l'anno di riferimento è il 1938, l'anno della proclamazione delle leggi razziali, e il titolo scelto è “L’Altro”: dalla Notte dei Cristalli e dall'altro (l'ebreo, il malato, il diverso) visto come il nemico da annientare, all'altro di oggi, ai nuovi razzismi insorgenti, conclamati o striscianti.

SCOPRI TUTTO >

28

MAG

L’espulsione dalle scuole e la deportazione dei giovani torinesi

  • Lunedì
  • 17.00
  • Centro Sociale della Comunità Ebraica, p.tta Primo Levi 12

La Storia e le storie.
Testimonianze inedite sulla persecuzione degli Ebrei in Piemonte dalle carte dell’Archivio Terracini
In occasione dell’ottantesimo anniversario delle leggi razziste del 1938 l’Archivio Ebraico Terracini organizza un ciclo di incontri dedicati alle sue carte: cinque percorsi attraverso un patrimonio inedito e di grandissimo interesse, che contribuisce a documentare un periodo storico ancora in parte da conoscere.
28 maggio 2018. L’espulsione dalle scuole e la deportazione dei giovani torinesi.
Eva Vitali Norsa e cinque studentesse del V anno del Liceo Berti di Torino. Presenta David Sorani

SCOPRI TUTTO >

17

MAG

Questioni di razza. La molteplicità degli sguardi e delle narrazioni

  • Giovedì
  • 16,00
  • Campus Luigi Einaudi Torino - Aula A2

Tavola rotonda sugli usi del concetto di razza nelle varie discipline e nei vari contesti storici/geografici, organizzata da Centro di Studi Americani e Transatlantici P. Bairati, Corso di Storia del Mondo Atlantico, Progetto di ricerca “Le Americhe a Torino”.
Intervengono: José Mauricio Arruti (Universidade de Campinas); Maria de Lourdes Beldi de Alcantara (Univ. de São Paulo); Irene Fattacciu (Università di Torino); Cristina Iuli (Università del Piemonte Orientale); Matteo Lazzari (Università di Bologna); Wilhelm Londono (Universidad de Magdalena); Federica Morelli (Università di Torino); Barbara Sorgoni (Università di Torino); Sofia Venturoli (Università di Torino).

08

MAG

Mussolini contro gli ebrei. Cronaca dell’elaborazione delle leggi del 1938

  • Martedì
  • 21,00
  • Comunità Ebraica di Torino, Centro Sociale

Presentazione della nuova edizione del libro di Michele Sarfatti (Zamorani, Torino 2017). Insieme all'Autore intervengono lo storico Claudio Vercelli e l'editore Silvio Zamorani.
Modera David Sorani

Testo fondamentale per la ricostruzione del percorso che portò l'Italia fascista all'antisemitismo di Stato, questo libro documenta e interpreta le prese di posizione antiebraiche di Mussolini nel corso del 1938 e delinea le fasi attraverso le queali egli giunse a definire la legislazione persecutoria varata in settembre-novembre dal governo col consenso del re.L'analisi delle numerose testimonianze documentarie consente di chiarire vari nodi problematici rimasti finora irrisolti o celati, di evidenziare gli ampi spazi di originalità e radicalità che contrassegnarono l'operato antiebraico di Mussolini, di misurare la profondità della ferita da lui inferta agli ebrei e a tutto il paese.

SCOPRI TUTTO >

03

MAG

MAPPE 2018. LA FRONTIERA

  • Giovedì
  • 18:00
  • Polo del '900, Sala Novecento - Via del Carmine, 14 - Torino

Carlos Spottorno (fotografo, vincitore del World Press Photo 2015), autore con Guillermo Abril del volume La crepa (Add editore, 2017) rifletterà, in dialogo con Fabio Geda (scrittore), su quanto accade ai margini dell'Unione europea, dal Mediterraneo alla Russia, per mettere a fuoco il dispositivo di separazione ed esclusione forse più originario della storia degli uomini: la frontiera.

16

APR

GIORNATA DI FORMAZIONE PER DOCENTI

  • Lunedì
  • 9:00 - 17:00
  • Liceo Cavour - C.so Tassoni, 15 - Torino

L'Istoreto organizza una giornata formativa per docenti incentrata sulle leggi razziste del 1938 e i loro effetti, con interventi di esperti e laboratori didattici. Interverranno Fabio Levi, Liliana Picciotto, Elena Pirazzoli. Coordinano David Sorani ed Enrico Manera.

SCOPRI TUTTO >

12

APR

1938 - 2018. Ottant'anni dalle leggi razziali in Italia

  • Giovedì
  • 18,00
  • Museo del Carcere Le Nuove - Via Paolo Borsellino, 3 - Torino

Una mostra che raccoglie opere originali e inedite di molti tra i più grandi autori e maestri dell’animazione e del fumetto, dedicata al ricordo della promulgazione nel 1938 delle leggi razziali fasciste.
Il linguaggio dei cartoon e del fumetto sono posti al servizio del racconto della memoria.
L’obiettivo del progetto è la sensibilizzazione dell’opinione pubblica e in primo piano dei più giovani che vivono un contesto contemporaneo multiculturale.
La mostra realizzata da RaiCom, sarà visitabile fino al 1° giugno.

SCOPRI TUTTO >

12

APR

VIA DA SCUOLA

  • Giovedì
  • 17:00
  • Polo del ’900, Sala Conferenze di Palazzo San Celso - Via del Carmine, 14 - Torino

L’Istituto Salvemini coordina l'incontro "Via da scuola. La discriminazione e la persecuzione razziale dell’infanzia nell’Italia fascista", evento conclusivo di Infanzia e Novecento, progetto integrato del Polo del '900.

SCOPRI TUTTO >

23

MAR

MARCIA IN RICORDO DI EMANUELE ARTOM

  • Venerdì
  • 11:00 - 13:00
  • Stazione Porta Nuova - Corso Vittorio Emanuele II, 58 - 10121 Torino

Una marcia per ricordare Emanuele Artom, giovane partigiano ebreo trucidato dai nazisti. In quest’occasione sarà presentato il progetto “1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”, con invito alla partecipazione rivolto alla cittadinanza.

SCOPRI TUTTO >