IL PROGETTO EDUCATIVO
L’inciampo visivo a cui costringono gli “Stolpersteine”, quanto mai prezioso per i giovani che sono sempre più lontani dalla memoria che le Pietre custodiscono, è un modo per interrompere la dimenticanza, per inscrivere nel tessuto urbano dei segni di memoria tangibili e come dice lo stesso Demnig, per ridare a voce a chi non ne ha avuta.

A partire da tali premesse e da un ragionamento sullo sviluppo della didattica della storia, prende le mosse il percorso educativo collegato al progetto Pietre d’Inciampo Torino, ideato e progettato dai Servizi Educativi del Museo: il concetto fondamentale che sta alla base è che l’apprendimento della storia debba avvenire attraverso azioni ragionate, che mettano a disposizione degli studenti materiali e strumenti, che li rendano protagonisti attivi della costruzione di percorsi storiografici.

La storiografia ha da tempo mutato il suo oggetto, passando dalla dimensione universale ad una molteplicità di punti di vista: dalla Storia alle storie. Ed è proprio quello su cui gli studenti coinvolti si trovano a ragionare: le storie di singoli individui, di torinesi, ex concittadini, che ad un certo punto della loro vita sono stati strappati alla quotidianità per essere deportati e uccisi in campo di concentramento. Arrivando così ad analizzare, approfondire e studiare il contesto storico in cui tale vicende sono avvenute, attraverso il lavoro di ricerca storica, di studio delle fonti e progettazione di un attività che trasmetta e restituisca alla cittadinanza, la memoria degli uomini e delle donne a cui sono state dedicate le pietre.

Il percorso educativo torinese rappresenta un unicum a livello nazionale, per la sua ricchezza e articolazione, che lo stesso Demnig riconosce come possibilità a cui tendere per coloro che vogliano coinvolgere studenti dei diversi ordini e gradi scolastici in un attività che coniughi la ricerca storica alla narrazione della memoria.

Per la descrizione completa dei diversi appuntamenti di progetto CLICCA QUI



Per maggiori informazioni: didattica@museodiffusotorino.it
Per conoscere i progetti e i materiali realizzati dalle scuole hanno partecipato alle diverse edizioni di progetto CLICCA QUI
Per vedere il video realizzato intorno al percorso educativo torinese CLICCA QUI
Se vuoi dedicare una pietra
o avere informazioni sul progetto contatta il numero 011 01120785
o invia una e-mail all'indirizzo pietredinciampo@museodiffusotorino.it

Presso la biglietteria e negli orari di apertura del Museo sono disponibili materiali informativi e di approfondimento.

Museo Diffuso della Resistenza   |   Corso Valdocco 4/a - 10122 Torino