Un contributo per la memoria, un investimento per il futuro.
Sostieni il nostro lavoro, fai una donazione al Museo!
Da più di tredici anni il nostro Museo lavora per mantenere vive la storia e la memoria della seconda guerra mondiale e delle sue conseguenze: la Resistenza, la Deportazione, il difficile ritorno alla vita democratica.

Abbiamo sempre tenuto strettamente legati la memoria del passato e l’attenzione agli sviluppi problematici attuali dei diritti e delle libertà, in Italia, in Europa, nel Mondo. Abbiamo messo a disposizione della cittadinanza e delle scuole un allestimento permanente, pubblicato volumi e materiali didattici, organizzato oltre cinquanta mostre temporanee, attività educative, percorsi nei luoghi di memoria, rassegne cinematografiche, convegni, spettacoli.

Nei prossimi mesi dovremo prevedere interventi di manutenzione e rinnovamento del nostro allestimento permanente “Torino 1938-1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione”, lo strumento principale di cui il Museo dispone per proseguire nel suo impegno.

Oggi dobbiamo purtroppo misurarci con una diminuzione delle risorse tale da rendere difficile il funzionamento stesso del Museo e da imporci un contenimento drastico delle spese, anche a prezzo di una riduzione delle nostre attività.

Per questo chiediamo a tutti un contributo economico: un gesto di generosità e una presa di posizione culturale.
Grazie a tutti coloro che vorranno sostenerci.


I contributi possono essere depositati presso la biglietteria del Museo, cliccando sui pulsanti PayPal o Satispay
oppure: inviati con bonifico bancario intestato a:
Associazione Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà
Banca Prossima - IBAN IT80 Q033 5901 6001 0000 0019 375.


            Dona con Satispay      Dona con Bonifico