Luoghi della memoria

Rifugio Antiaereo
Piazza Risorgimento - Torino
(Tra via Nicola Fabrizi e via Buronzo).
Museodiffusotorino

La particolare storia e l'ubicazione stessa dei rifugi, chiusi dopo la guerra, hanno consentito di conservare alcuni esempi particolarmente importanti di luoghi di memoria.

Il rifugio di piazza Risorgimento, uno dei più grandi tra gli oltre quaranta ricoveri pubblici costruiti dal Comune di Torino è composto da tre gallerie parallele lunghe circa 40 metri e larghe 4,5 collegate da otto passaggi e poste a una profondità di dodici metri, per una superficie complessiva di circa 700 mq. E' stato riaperto nel 1995.