Luoghi della memoria

Casa di Dante di Nanni
Via San Bernardino, 14 - Torino.

Costruita nei primi anni del Novecento la casa di Borgo San Paolo, quartiere di antica tradizione operaia, ospitò al terzo piano l'alloggio che, durante la Resistenza, costituì una delle basi cittadine dei Gruppi di Azione Patriottica (GAP).
Qui la notte del 17 maggio 1944, dopo l'attentato ad un'antenna radio, vi si rifugiò il gappista Dante Di Nanni. Individuato la mattina seguente, fu ucciso dalla polizia fascista, dopo quasi tre ore di assedio.
Nel 1945 gli venne concessa la medaglia d'oro al valor militare.