Comunicazioni
SOLIDARIETÀ A CHIARA COLOMBINI


Il Museo diffuso della Resistenza condivide e diffonde il comunicato emesso dall'Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

"Ieri sera, 12 novembre, Chiara Colombini, membro del comitato scientifico dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri, invitata ad Azzate in provincia di Varese per un’iniziativa culturale, è stata accolta con scritte insultanti sui muri di un edificio.
Chi sostituisce al confronto delle idee l’insulto minaccioso e anonimo si qualifica per quello che è un vigliacco che non accetta le regole della democrazia. A Chiara va L’affettuosa solidarietà dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri tutto, e mia personale. 

Paolo Pezzino presidente dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri"