Comunicazioni
AUSENCIAS / ASSENZE
catalogo in omaggio

Dal 28 maggio al 7 settembre 2008 il Museo ha organizzato la mostra "Ausencias"

progetto espositivo che, partendo dal materiale fotografico di alcuni album di famiglia, mostra quattordici casi attraverso i quali si dà un volto all'universo di coloro che non ci sono più: lavoratori, militanti di quartiere, studenti, operai, professionisti, intere famiglie, vittime del piano sistematico di repressione illegale instaurato dalla dittatura militare.

Il fotografo argentino Gustavo Germano, trent'anni dopo, accompagna con la sua macchina fotografica i parenti e gli amici negli stessi luoghi dove furono scattate quelle foto, che lui ricompone mettendo in risalto l'assenza delle persone scomparse, in un dialogo costante tra il prima e l'adesso. I parenti delle vittime, posando davanti alla macchina fotografica, rivendicano lo spazio che avrebbero dovuto occupare le persone amate e in questo vuoto vediamo coloro che non ci sono più.

Il catalogo della mostra è in omaggio a tutte le visitatrici e i visitatori [fino a esaurimento scorte]